Vai ai contenuti

Richiesta disoccupazione patronato Milano

Per i cittadini privi di impiego è possibile presentare richiesta di disoccupazione presso il patronato di Milano.
Il patronato è, infatti, autorizzato a richiedere al Naspi per tutti coloro che rientrano nei requisiti previsti da tale forma di assistenzialismo per il lavoratore che si sia trovato licenziato e senza lavoro e abbia maturato un certo quantitativo di giorni di lavoro.

Richiesta Naspi a Milano

La richiesta di disoccupazione presso il patronato di Milano vien eseguita online tramite collegamento diretto con l'Inps di appartenenza del lavoratore a cui viene inviata la richiesta sottoscritta dal richiedente insieme alla documentazione necessaria necessari per ottenere il sostegno economico.
Un servizio studiato per chi non ha la disponibilità delle credenziali per accedere personalmente all'Inps competente o per chi non ha dimestichezza con la tecnologia.
Il patronato attraverso uno Spid personale inoltra la domanda in nome e per conto del soggetto rilasciando al medesimo apposita ricevuta.
Si tratta di un servizio gratuito.

Come controllare la ricezione della Naspi

La richiesta di disoccupazione presso il patronato di Milano una volta inviata prevede che al soggetto richiedente venga inoltrato un avviso sul telefono personale con sms della ricezione della domanda e di avvenuta accettazione o rigetto della medesima.
Al patronato dovrà essere indicato Iban o modalità di pagamento alternativo per ottenere su cui accreditare l'importo.
Nell'eventualità di ulteriore controlli è possibile richiedere a Caf di controllare la propria posizione attraverso il numero di protocollo rilasciato al momento di presentazione della domanda per accertamenti vari sulle fasi di evoluzione della domanda ed eventuali accrediti e disponibilità da ritirare.

Documenti necessari per la domanda Naspi

Ai fini dell'inoltro della domanda il richiedente l'intervento del patronato deve compilare a mano su assistenza del caf la domanda e firmare mandato al patronato di Milano per inoltrare la domanda in nome e per suo conto.
Le successive fasi avverranno telematicamente attraverso il canale Inps relativo.
Inoltrata la domanda l'Inps verifica al sussistenza dei requisiti e accetta o rigetta la domanda, in caso di rigetto ci si può rivolgere al patronato laddove si ritiene sia ingiustificato.

Se si necessita di un servizio come questo, Family Staff è a vostra completa disposizione!


Via del Torchio 10, Milano- tel. 02 84 34 72 00 (ore ufficio)

MAGNOLIA SOCIETA' COOPERATIVA - AGENZIA PER IL LAVORO - C.F. / P.IVA : 07870080962 - R.E.A. 1987293 - AUT.MIN.PROT N.2445 DEL 6/02/2015 - C.SOCIALE € 25.000 I.V.
Torna ai contenuti